Terza vittoria consecutiva per la Saugella Monza, brava ad espugnare il Palatriccoli di Jesi battendo 3-0 una ostica e ben organizzata Lardini Filottrano nella sesta giornata di ritorno della Serie A1 femminile 2019-2020. La formazione di coach Schiavo prova a tener testa alla squadra ospite che si conferma ostica in tutti i fondamentali soprattutto in attacco (49% vincenti). A giocare un ruolo fondamentale per la Saugella Monza, sono stati inoltre gli sprint degli inizi di primo e secondo set, determinanti per sorprendere una Filottrano mai doma, capace di approcciare bene il terzo parziale. Ancora una volta è stata però la Saugella a risolvere il punto a punto nelle battute finali con Heyrman (4 muri per la belga) a firmare il match-point poi chiuso grazie all’invasione di Bianchini.

PRIMO SET
Break Filottrano con due lampi di Partenio, 4-2. Filotto di quattro punti della Saugella con Orthmann, Heyrman, Plummer e Ortolani che vale il sorpasso monzese, 7-5. Muro di Nicoletti su Plummer (7-7), ma nuovo allungo delle lombarde con Ortolani, 9-7. Muro di Plummer su Nicoletti, errore di Partenio e più tre Saugella (ottimo turno al servizio di Di Iulio), 11-8.Pallonetto vincente di Orthmann, Bianchini risponde presente ma Heyrman non sbaglia la fast prima dell’errore di Nicoletti: 16-12 Monza e Schiavo chiama la pausa. Alla ripresa del gioco il servizio di Orthmann spiana la strada alle rosablù, capaci di limitare con il muro e le giocate di Plummer i tentativi di reazione di Filottrano: 19-12 e nuovo time-out Lardini. Errore di Orthmann in battuta, pallonetto di Bianchini, muro di Moretto su Plummer e le padrone di casa tentano la reazione (19-15) costringendo Parisi alla pausa. Danesi a segno (21-15), poi errore di Squarcini in battuta, ma Ortolani piazza la pipe e Nicoletti sbaglia: 23-16 Monza. Plummer e Ortolani chiudono il set, 25-17, per la Saugella.

SECONDO SET
Parisi conferma il sestetto del gioco precedente. Inizio equilibrato (2-2), poi break Filottrano grazie al mani fuori di Nicoletti e la palla out di Orthmann, 4-2. Heyrman non sbaglia (5-4), ma Bianchini martella forte per le padrone di casa (7-5 Lardini). La Saugella è però ispirata e, dopo aver acciuffato il pari, passa avanti con due lampi di Orthmann ed uno di Heyrman, con Schiavo che chiama il time-out sul 13-10 Monza. Orthmann firma giocate importanti in fase offensiva, Partenio tiene nel gioco le sue (18-15). Dopo il muro di Partenio su Ortolani, le monzesi trovano il nuovo allungo con il muro di Heyrman su Moretto (20-16). Papafotiou spara fuori la battuta, Nicoletti piazza il mani out ma Heyrman chiude bene con la fast (22-18). Giocata di Plummer, muro di Danesi su Nicoletti ed ace di Di Iulio a regalare il gioco, 25-19, alla Saugella Monza.

TERZO SET
Punto a punto iniziale, con Filottrano molto più determinata nel prologo (3-3). Sono le padrone di casa a trovare il break con Partenio (ottimo turno al servizio per lei), scappando sul 7-3 e costringendo Parisi a chiamare la pausa. Al ritorno in campo però la Saugella risale con pazienza fino alla parità (11-11) e gioco che prosegue in equilibrio fino al 13-13. Invasione di Ortolani e fast out di Danesi a regalare il break della Lardini, costringendo Parisi al time-out sul 18-15 per le padrone di casa. Si riprende a giocare: due errori della Lardini portano Monza a meno uno per due volte (19-18), poi muro di Danesi su Partenio ed ace di Plummer a valere la parità (19-19). Pipe di Plummer, lampo di Orthmann e break Saugella, 21-19. Nicoletti a segno dopo un errore monzese (22-22), poi Partenio risponde a Plummer (23-23). Errore di Papafotiou in battuta, Nicoletti non sbaglia, poi invasione di Bianchini dopo il lampo di Heyrman: 26-24 Saugella che vince il gioco e la gara, 3-0.

Non e’ bastata una partita in crescendo a una Lardini generosa che il prossimo turno andra’ a caccia di punti a ChieriForza Lardini!!!

 

 

 

 

 

 

 

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati